Piero ... gigantesca bontà !

La maggior parte delle persone che hanno un cane, alla lunga imparano ad obbedire al loro amico a quattro zampe.  (Robert Morley)

Nel 2009 una nuova ospite arriva al canile di Arceto, è una femmina di pastore tedesco che dopo poco si scoprirà essere incinta! Nascono dei meravigliosi cucciolotti e uno di loro è PIERO, che trova subito una famiglia adottiva ...

A distanza di tanti anni i suoi padroni di lui ci dicono che è un cane speciale, e non solo è bello, ... è buono, coccolone e molto intelligente.

Si mangia le unghie e non solo ... si mangia anche le mosche e pare che sia anche un ottimo cacciatore visto che le prende al volo, quando lo portano a spasso e lo liberano, basta un fischio e torna subito da loro. Quando lo hanno scelto erano in cerca di un cane che da grande facesse la guardia in giardino, quindi chi meglio di lui ? ... beh ... chiunque ! Infatti ci raccontano che adora stare in casa, esce giusto per fare i suoi bisognini e poi se ne ritorna immediatamente dentro: un vero cane da appartamento !

E come dargli torto, visto che può godere della compagnia di Paris, una simpatica cagnolina e di due persone speciali: Lara e Matteo !!

A ulteriore riprova di questa felice adozione, riportiamo anche l'articolo apparso qualche tempo fa sull' inserto del Resto del Carlino, del quale sono stati protagonisti:

Piero, lo sbadato che ci rende felici.

Lara e Matteo, dall'aprile 2009 sono una coppia. E lei ha portato in dote anche la sua inseparabile cagnolina Paris, che all'epoca aveva 8 anni. "Volevamo un altro cane - dice Lara - soprattutto perchè Matteo non ne aveva mai avuto uno tutto suo e poi, avendo il giardino, potevamo averlo anche da guardia. Lui voleva un pastore tedesco. E al canile di Arceto vi era una cucciolata di pastore tedesco e ho convinto Matteo ad andare a vederli. La mamma dei cuccioli però era ancora gelosissima dei piccoli e non ce li ha lasciati vedere. Venti giorni dopo ci siamo tornati; quando Matteo ha potuto toccare il maschio, Piero, ha subito detto 'viene a casa con noi'. Un mesetto dopo vado a prenderlo senza dire nulla a Matteo. Ho sempre impressa la scena di quando entro con il cucciolo in braccio. Dal 10 giugno 2009 sono iniziate le nostre avventure-sventure con Piero, sandrone e sbadato cucciolone dallo sguardo tenero, innocente, di chi sembra voglia dire 'io non c'entro nulla'. Speravamo facesse la guardia, ma nonostante la stazza è un cane da appartamento. Fatto il girettino fuori torna subito in casa e, quando lo portiamo in giro e lo lasciamo andare, fa una scorrazzata nel verde senza mai perderci di vista. Al primo fischio mio o di Matteo torna subito coccolone e fedele. Come un cane sa essere!"

 b.d.

Si ringraziano i seguenti comune per il contributo e l'aiuto che ci forniscono

Stemma Comune rubiera stemmaCasalgrande logo comune scandiano logo comune baiso logo viano 1  

Comune di

Rubiera

Comune di

Casalgrande

Comune di

Scandiano

Comune di

Baiso

Comune di

Viano

Comune di

Castellarano

 

Log In or Sign Up

Log in with Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?